Addolcitore

 

In presenza di caddolcitore-acquaalcare, gli studi di settore dicono, che i primi problemi si riscontrano negli elttrodomestici e nei sanitari: le lavastoviglie e le lavatrici non funzionano più bene, i fori della doccia si ostruiscono, l’acqua nello scaldabagno impiega più tempo a scaldarsi e si consuma più energia.

Poi si nota che l’impianto di riscaldamento per mantenere la stessa temperatura costa di più. Lo strato di calcare che si è formato nelle tubazioni è un’isolante e l’acqua calda fa molta più fatica ad irradiare il proprio calore nella casa: si è calcolato che ogni due anni di deposito calcareo aumenta il consumo del 10-15% e in 8/10 anni i danni provocati da questo fenomeno sono causa di frequenti rotture, considerando anche che ogni 20 anni potremmo essere costretti a cambiare completamente l’impianto idrico con un costo medio di 10.000/15.000 euro.

Perché allora continuare a buttare via soldi in riparazioni e in sostituzioni?

Esiste una sola soluzione a questo tipo di problema!!! L’addolcitore disponibile in vari modelli e per tutte le case e i condomini.